Cedrata - la storia

Title

Cedrata - la storia

                    

 

La CEDRATA TASSONI SODA nasce nel 1956, come “evoluzione” del tradizionale Sciroppo di Cedro Tassoni: è una bibita fresca, dissetante e pronta al consumo nella sua dose ideale.  Una bevanda analcolica frizzante, dolce e acidula, di colore giallo limpido, che porta con sé i profumi del cedro, dal quale Tassoni estrae gli olii essenziali per ottenere l’aroma naturale che caratterizza la bibita. Gli ingredienti sono acqua, zucchero, anidride carbonica, acido citrico, aromi naturali di cedro, di agrumi e di cartamo. Originariamente preparata con i cedri Cytrus Medica coltivati sulle rive del Lago di Garda, oggi la Cedrata  nasce dalla lavorazione dei  cedri – varietà “diamante”- maturati al sole della Calabria. 

La bottiglia della Tassoni Soda costituisce un vero gioiello di design ed è riconosciuta ed amata dal consumatore quanto la bibita stessa. La bevanda è contenuta in una bottiglietta da 180 ml, di vetro bianco e “rugoso”, ma trasparente, che ne esalta la lucentezza e il colore. Nessuna etichetta: inizialmente la scritta Tassoni Soda era impressa direttamente sul vetro. Negli anni successivi la bottiglia diviene ancora più essenziale: il marchio e gli ingredienti sono riportati esclusivamente sull’inconfondibile tappo giallo e verde. Sulla nuova bottiglia 2013 ricompare la scritta sul vetro: un omaggio “vintage” alla tradizione e alla storia della Cedrata Tassoni.